" Dedicato ai folli, agli anticonformisti, ai ribelli, ai piantagrane, a quelli che non si arrendono davanti all'evidenza, a quelli che vedono le cose in modo diverso. Costoro non amano le regole, e non hanno alcun rispetto per lo status quo. Potete citarli, essere in disaccordo con loro, glorificarli o denigrarli, ma l'unica cosa che non potrete mai fare è ignorarli, perché loro cambiano le cose, loro fanno progredire l'umanità.  E mentre qualcuno potrebbe definirli folli, noi ne vediamo il genio. Perché solo quelli che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo lo cambiano davvero. "

 

" Il vostro tempo è limitato, quindi non sprecatelo vivendo la vita di qualcun altro. Non lasciatevi intrappolare dai dogmi, non vivete secondo quanto sancito dal pensiero altrui. Non lasciate che il rumore delle opinioni degli altri soovrasti la vostra voce interiore. E soprattutto, abbiate il coraggio di seguire il vostro cuore e il vostro intuito. Loro in qualche modo già sanno che cosa volete diventare veramente. Tutto il resto è secondario. "

 

" Qualche volta la vita ti colpisce come un mattone in testa. Non perdete la fede, però...Dovete trovare quel che amate...Se ancora non lo avete trovato, continuate a cercare. Come in tutte le faccende di cuore, quando lo avrete trovato lo saprete...E, come ogni grande storia d'amore, diventerà sempre meglio con il passare degli anni. Quindi continuate a cercare finché non lo trovate. Non accontentatevi ..siate folli."

 Steve Jobs, fondatore di Apple ( citazioni dal libro di Sergio Barbarén     " L'eco del deserto " )